Vai alla scheda del libro sul sito Rizzoli

Aborigeni

di Gian Antonio Stella

Aborigeni

di Nome dell'Autore
(ATS - Agenzia Telegrafica Svizzera - 18 novembre 2009 11.18)

Australia: aborigeni; Amnesty, stop a razzismo e povertà.
L’Australia deve abolire le politiche che discriminano gli aborigeni, negli sforzi per sollevare la popolazione indigena da una povertà da terzo mondo e superare la “mentalità da panico” nei confronti dei boat people che cercano di raggiungere le sue coste. Lo ha detto oggi la segretaria di Amnesty Internazional (Ai), Irene Khan al Club della stampa in Canberra, dopo una visita a comunità remote nei Territori del Nord.
Khan ha criticato il cosiddetto intervento di emergenza, mirante a combattere gli abusi ai minori. Due anni fa il governo conservatore aveva sospeso le leggi antidiscriminazione per intervenire con radicali misure contro l’alcool e la pornografia, e controllare come vengono spesi i sussidi di previdenza. Misure mantenute dall’attuale governo laburista.
Khan si è detta sorpresa per i livelli di povertà a cui ha assistito. “Nel cuore del primo mondo, ho visto scene che richiamano il terzo mondo, i Paesi dilaniati dalla guerra, dominati da regimi repressivi o infestati dalla corruzione”, ha detto. Ha quindi osservato che i 3.000 arrivi per mare di richiedenti asilo di quest’anno sono pochissimi rispetto ai 30 mila che raggiungono l’Europa, e ha esortato il governo a chiudere il campo di detenzione di Christmas Island.

www.nomedellink.estensione